Less is more…

Pensieri pigri, comunicazioni moderne, sottrazioni mentali

Pietro

with one comment

Quando mi capita di essere rabbuiato e pensieroso (condizione ultimamente molto frequente), se posso, colgo l’occasione per andare, in rigorosa perfetta solitudine e possibilmente in orari poco turistici, a Piazza San Pietro. Quando sono lì… sarà il rumore dell’acqua delle fontane, sarà l’accogliente colonnato del Bernini, saranno i colori pastello dei marmi, sarà il suono delle campane più importanti del mondo, sarà la consapevolezza di essere veramente a Roma, sarà la straordinarietà del monumento o la maestosità del cupolone, insomma… quando sono lì, dicevo, mi sento decisamente meglio. E’ una grande fortuna.

Annunci

Written by Pietro M.

novembre 21, 2008 a 12:57 am

Pubblicato su diario

Tagged with ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. E’ veramente una grande fortuna. Io, al mio paesello, quando lo stato d’animo è di quelli di vaga tristezza, di struggente inquietudine, me ne vado al bosco. In questo mese poi è bellissimo, con l’aria fresca e le foglie da calpestare.

    ilferdinando

    novembre 21, 2008 at 10:51 am


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: